L’Associazione Sportiva Campli Nino Di Annunzio ha formalizzato la propria iscrizione al Campionato Nazionale di Serie B. Nella giornata di lunedì 10 luglio p.v. (Campli, Palazzetto dello Sport, ore 19.30), la Associazione formalizzerà la propria trasformazione in Società a responsabilità limitata, secondo le nuove disposizioni federali.

Alla nuova forma societaria hanno già aderito numerosi sostenitori, che hanno sottoscritto la quota sociale di € 500,00. Altri amici del Basket farnese hanno preannunziato la loro partecipazione all’atto costitutivo, perfezionato il quale verranno stabilite tutte le cariche sociali.

Il nuovo assetto societario comporterà anche l’adozione di una diversa denominazione, che tornerà ad essere la originaria e mitica “Unione Sportiva Campli 1957” ed un avvicendamento nella carica di Presidente, avendo Emiliano Impaloni manifestato la volontà di dismettere la impegnativa carica, pur continuando a prestare la sua preziosa collaborazione alla vita sociale.

Verso la conferma lo staff tecnico (Piero Millina, Tiziano Tarquini, Giovanni Montuori); nel ruolo di Direttore Tecnico verrà ufficializzata la nomina di Bruno Impaloni, in quello di General Manager di Luca Di Polidoro ed in quello di Team Manager di Federica Novelli.

Ai soci della nuova società confluiti per la redazione dell’atto costitutivo verranno fornite, ultimate le formalità di rito, le prime anticipazioni sulla campagna acquisti, che presenterà molte sorprese.